A prova di futuro con l’Impianto Multiservizio Plug & Play®

Con l’Impianto Multiservizio Plug & Play® progettato da FAIT, sia i complessi abitativi nuovi che quelli esistenti saranno a norma di legge e a prova di futuro in quanto tutti i servizi condominiali sfrutteranno l’ultra velocità e affidabilità della fibra ottica.

Richiedi gratuitamente lo schema di progetto

Perché scegliere l’Impianto Multiservizio Plug & Play® ?

Facile per ogni installatore

Grazie all’Impianto Multiservizio Plug & Play il mondo della fibra ottica apre le sue porte ad ogni installatore, anche non specializzato in questo campo.

Massima qualità

Unitamente alla loro semplicità di installazione, tutti i componenti dell’Impianto Multiservizio Plug & Play sono rigorosamente testati e certificati

Addio strumentazione specifica

L’Impianto Multiservizio Plug & Play sfrutta i vantaggi di Easy Fiber, l’innovativa bretella preconnettorizzata che permette di portare la fibra nelle case senza strumentazione specifica.

Progetto dettagliato, installazione semplificata, risultati straordinari

L’Impianto Multiservizio in fibra ottica è un impianto in grado di gestire tutti i servizi universali agli utenti residenti in un edificio quali ad esempio connettività a banda ultralarga con servizi dati e voce, TV centralizzata terrestre e satellite, videocitofonia, videosorveglianza e tanti altri ancora.

Gli elementi fondamentali che costituiscono l’Impianto Multiservizio sono:

  • Terminale di Testa
  • Cavo di montante 8 fibre ottiche Easy Fiber
  • Cavo di appartamento 4 fibre ottiche Easy Fiber
  • Centro stella Servizi Ottici di Edificio (CSOE)
  • Accesso fibra operatore piano strada
Velocità
qualità
facilità

Terminale di Testa collegato al CSOE tramite cavo ottico di montante

Il terminale di testa installato nel sottotetto include la Scatola di Terminazione Ottica di Montante collegata al CSOE nel locale tecnico tramite il cavo ottico di montante Easy Fiber ad 8 fibre.

Utilizzo delle 8 fibre del cavo di montante:

  • 2 riservate al servizio di backhaul 5G;
  • 1 dedicata al servizio TV terrestre e satellite condominiale;
  • Le rimanenti 5 fibre sono dedicate al servizio TV terrestre e satellite condominiale (ogni fibra accesa può servire fino a 32 appartamenti).

La “testa dell’impianto” è realizzata in maniera tradizionale (coassiale). I segnali TV sono ricevuti dalle antenne e amplificati ed equalizzati da un centralino a filtri programmabili.

Nessun intervento invasivo nelle unità immobiliari grazie ad innovative soluzioni brevettate

Niente più saldatature per portare la fibra negli appartamenti grazie ad Easy Fiber

Il cavo multifibra di appartamento (da almeno 4 fibre monomodali) Easy Fiber collega la STOA nell’appartamento al CSOE (Centro stella Servizi Ottici di Edificio) posto nel locale tecnico.

Il cavo Easy Fiber ha un diametro ridotto alle dimensioni della ferula (2,5 mm) e può essere facilmente trainato nelle canaline. I connettori verranno ultimati con semplicità e in pochi secondi una volta in posizione.

Un esempio di utilizzo delle 4 fibre del cavo di appartamento:

  • 1 fibra è dedicata al servizio TV terrestre e satellite (l’utente può scegliere la posizione orbitale desiderata tra quelle disponibili nell’impianto);
  • 2 fibre riservate al servizio FTTH (1 fibra di ridondanza tecnica ed evolutiva)
  • 1 fibra per ulteriori servizi (videocitofonia, videosorveglianza, tele-lettura contatori, controllo ricarica veicoli elettrici, etc.).
Sei tu a scegliere dove installare la presa ottica!

A te la scelta!

Grazie alle innovative prese Easy Link ed Easy Key sarà l’utente finale a scegliere in quale punto della propria abitazione realizzare l’uscita ottica.

Posizionamento funzionale

Il tecnico installerà la presa ottica in modo da collocare il modem fibra in prossimità della postazione TV principale (Smart TV, decoder TV, console gaming, ecc.) invece di lasciarla vicino all’ingresso come accade solitamente con le installazioni attuali delle borchie ottiche.

Nessun lavoro sui muri

Non occorrerà fare lavori sui muri per installare Easy Link ed Easy Key ed il risultato sarà efficace ed elegante.

Easy Link per le soluzioni abitative esistenti

La rivoluzionaria borchia universale installabile su qualsiasi scatola a muro (rettangolare, tonda, quadrata, scatola SIP) anche completamente occupata da servizi. Permette di realizzare, in maniera semplice e non invasiva, l’uscita ottica in un punto a scelta all’interno dell’abitazione

Easy Key per le nuove soluzioni abitative

L’innovativo adattatore SC/APC angolato in configurazione keystone per realizzare l’uscita ottica installabile su frontalino dedicato. Dotato di blocco di sicurezza che impedisce le disconnessioni accidentali e non volute del connettore

CSOE, il cuore dell’Impianto Multiservizio

Il Centro Stella dei Servizi Ottici di Edificio rappresenta il punto di attestazione delle fibre ottiche che collegano le unità immobiliari per i vari servizi.

É anche il punto di flessibilità dell’edificio, in cui ogni operatore di servizi (telecomunicazioni, televisivo, ecc.) può accedere a tali collegamenti in fibra ottica.

È realizzato dalla sovrapposizione di più cassetti per effettuare la distribuzione di tutti i segnali agli appartamenti.

Guarda il video del CSOE

Scarica la presentazione completa dell’Impianto Multiservizio

Sapevi che l’Impianto Multiservizio è obbligatorio?

La realizzazione dell’Impianto Multiservizio è obbligatoria per tutti gli edifici con permesso a costruire ottenuto dopo il 1° luglio 2015.

Le modifiche del 15 dicembre 2021 al D.P.R. 380/2001 (Testo Unico dell’Edilizia) sottolineano che l’Impianto Multiservizio debba essere obbligatoriamente menzionato tra gli impianti progettati, realizzati e collaudati, per rendere valida e regolare la “Segnalazione Certificata di fine lavori” che permette la vendita delle unità immobiliari (art. 135-bis comma 2-bis e 3)

Clicca qui per leggere l’art.135-bis

Il permesso a costruire dev’essere ottenuto anche per specifici interventi di ristrutturazione edilizia

L’art. 10 del D.P.R. 380/2001 (Testo Unico dell’Edilizia) evidenzia come il permesso a costruire debba essere ottenuto anche per specifici interventi di ristrutturazione edilizia che comportino aumento di unità immobiliari, modifiche del volume e mutamenti della destinazione d’uso.
L’Impianto Multiservizio sarà quindi obbligatorio anche per questo tipo di interventi.

Clicca qui per leggere l’art.10

La segnalazione certificata di agibilità è corredata dall’attestazione di ‘Edificio predisposto alla banda ultra larga’

Un tecnico abilitato per gli impianti rilascerà tale attestazione comprensiva di etichetta. La realizzazione dell’Impianto Multiservizio è obbligatoria per il rilascio di tale attestazione.

Clicca qui per leggere l’art. 24

Perchè affidarti all’Impianto Multiservizio Plug & Play

SERVIZI GRATUITI

Siamo in grado di mettere la stessa impresa ingaggiata dal committente in condizione da poter eseguire i lavori ottimamente, infatti senza ulteriori costi, se non quelli dei materiali da noi forniti, offriamo una serie di servizi gratuiti:

  • Primo sopralluogo insieme all’impresa preposta
  • Progettazione dell’Impianto
  • Preventivazione dei materiali necessari
  • Esaustivo collaudo finale

FORMAZIONE SUL CAMPO

Offriamo gratuitamente anche un servizio di formazione specifico e personalizzato mettendo a disposizione un gruppo operativo di lavoro su Whatsapp.

Al gruppo partecipano i nostri ingegneri, i nostri tecnici e collaudatori insieme al personale dell’impresa installatrice e la direzione lavori, in modo tale da procedere e superare qualsiasi eventuale criticità in tempo reale tramite messaggi, videochiamate e video dimostrativi live di ogni singola fase dell’installazione.

Richiedi gratuitamente il tuo schema di progetto

Clicca sul pulsante di seguito per richiedere maggiori informazioni sull’Impianto Multiservizio Plug & Play.

Ti aiutiamo gratuitamente a redigere lo schema di progetto fornendoti nuove e profittevoli opportunità di business.

Richiedi lo Schema di Progetto